Consegnato l’Archivio Notarile Mandamentale a Comiso

consegnato-l’archivio-notarile-mandamentale-a-comiso

Attualità Comiso

Dal precedente Reggente Notaio Maria Schembari al nuovo Reggente Nunziata Cassibba

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/15-01-2022/consegnato-l-archivio-notarile-mandamentale-a-comiso-500.jpg Consegnato l’Archivio Notarile Mandamentale a Comiso

 Comiso – Si è svolta nei locali del Circolo dei Cacciatori (recentemente acquisito dal Comune), in via Di Vita, la consegna dell’Archivio Notarile Mandamentale dal precedente Reggente Notaio dott.ssa Maria Schembari al nuovo Reggente dott.ssa Nunziata Cassibba, incaricata di funzioni dirigenziali dell’Area 1 dell’ente comunale. Presente il sindaco prof.ssa Maria Rita Schembari, ha sancito la consegna il Conservatore dell’Archivio Notarile di Ragusa, sezione di Modica, dott. Stefano La Rosa.

L’Archivio Notarile conserva gli atti pubblici dei Notai in esercizio presso il Mandamento di Comiso (costituito da Comiso e Santa Croce) dal 1869 al 1954 e consta di 520 volumi che conservano gli atti rogati da 26 notai oltre ad altri atti amministrativi custoditi in altri fascicoli. Tra quelli più rilevanti troviamo i nomi dei notai Nunzio Bellassai, Giacomo Cagnes, Emanuele ed Enrico Calogero, Celestino Di Vita, Vincenzo Salvo, Luigi Spada, personaggi di rilievo che hanno ricoperto cariche pubbliche, legando il proprio nome a segmenti della storia di Comiso. Gli atti sono testimonianza storica perché rappresentano i passaggi di proprietà di case, terreni e altro da un cittadino ad un altro ed è un’importante fonte per delineare anche la crescita patrimoniale di intere famiglie o la decadenza di altre.

“È motivo di grande orgoglio e prestigio per il Comune di Comiso avere avuto affidato l’archivio mandamentale notarile – ha commentato il sindaco Maria Rita Schembari -. Sarà consultabile da tutti coloro che si interessano di storia locale, che vorranno conoscere e studiare le vicende cittadine del nostro passato più o meno recente ed è anche bello che il luogo deputato alla conservazione di questi importanti atti sia un immobile che è stato ceduto gratuitamente al Comune di Comiso nella sede del Circolo dei Cacciatori”.

L’Archivio Notarile è consultabile facendo richiesta o rivolgendosi all’Archivio Storico nella persona del dott. Giuseppe Strada, al numero di telefono 0932748209 o inviando una mail ad archiviostorico@comune.comiso.rg.it