Primo programma di formazione in Cybersecurity per 100 mila esperti

primo-programma-di-formazione-in-cybersecurity-per-100-mila-esperti
1 minuto (tempo di lettura)

Si chiama “Deep-Cybersecurity Bootcamp” il progamma di formazione che mira ad incrementare 100 mila “Cybersecurity-analyst”. Talent Garden e Var Group sono i protagonisti promotori dell’evento. Finanziano la formazione con 25 borse di studio.

Nell’era della rivoluzione digitale, la sicurezza informatica non è mai troppa.

A dare l’allarme è l’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale. Si dice sia preoccupata per la carenza di esperti del settore. A questo proposito, è stato creato il percorso di formazione atto a creare 100 mila esperti della sicurezza informatica, denominato “Deep-Cybersecurity Bootcamp”.

 Perché?

Secondo un report di Yarix, società che offre soluzioni alle imprese per la sicurezza in rete, divisione Digital Security del Gruppo Var, si rileva un massiccio incremento di minacce in rete, e ad essere attaccate non sono solamente e sporadicamente un gruppo d’imprese, ma gli attacchi avvengono in modo sistemico e più aggressivo.

In un mondo super connesso, ormai in ogni ambito, professionale e privato, ci si può permettere sempre meno di essere vittime di attacchi hacker, con relativa violazione di privacy e furto di dati. Ancora più pericoloso se questo avvenisse a scapito delle istituzioni.

Chi sono i player della formazione

Protagonisti e promotori del percorso di formazione sono Talent Garden e Var Group. La prima è un’azienda che, comportandosi da community, riesce a coagulare vari talenti del digitale e della tecnologia; la seconda è un’azienda che fornisce servizi e soluzioni digitali alle imprese.

Entrambe si sono impegnate a finanziare il percorso formativo con 25 borse di studio dedicate ai candidati meritevoli.

Come partecipare al Deep-Cybersecurity Bootcamp

 

Il talent mira a formare gli esperti analisti informatici del futuro. Si rivolge a candidati di tutta Italia, e non esclusivamente informatici, infatti, possono partecipare anche coloro che posseggono una laurea in giurisprudenza, interessati ad acquisire conoscenze in ambito digitale e sulla sicurezza informatica. Inoltre, è un ottimo modo per perfezionare laureati in Scienze Politiche, Criminologia, Psicologia ed Economia.

Le iscrizioni possono essere inviate fino al 30 gennaio. Le selezioni iniziano il 4 febbraio. Il corso durerà 14 settimane, tempo pieno, ed inizierà il 28 febbraio. Si svolgerà in modalità mista: on line e in presenza presso il campus di Talent Garden.

«Il corso non si rivolge infatti solo a esperti informatici ma a professionisti di ogni settore dotati di curiosità e spiccata predisposizione alla logica» sottolineano Talent Garden e Var Group. (Fonte: AdnKronos).

I giovani talenti in contatto con gli imprenditori, sono la speranza sulla quale si regge il tessuto economico italiano del futuro.

 

Gabriella Agosta

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Articoli di proprietà di Voci di Città, rilasciati sotto licenza Creative Commons.
Sei libero di ridistribuirli e riprodurli, citando la fonte.

L’articolo Primo programma di formazione in Cybersecurity per 100 mila esperti proviene da Voci di Città.